Enza Ansalone

CLAUDIA KOLL / ricorda l’amica Laura Antonelli

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Claudia Koll

Claudia Koll

Claudia Koll ricorda commossa l’amica e collega Laura Antonelli. L’ex attrice è stata indicata dalla Antonelli nel biglietto lasciato con le sue ultime volontà, come una delle pochissime persone da chiamare nel caso di sua morte. La Koll ha detto di essere subito andata nella parrocchia a Ladispoli per pregare per l’amica, ha aggiunto che si sentiva molto in sintonia con Laura “entrambe ex attrici, belle, in un certo periodo della nostra vita avevamo incontrato Dio, la Fede”.

Claudia ricorda quel giorno del 2011 quando andò a cercarla a casa perchè sapeva che stava male. Laura l’accolse a braccia aperte e diventarono subito amiche. Sapeva che anche lei si era avvicinata a Dio, seguiva tutto il giorno Radio Maria. La Koll regalò alla sua amica un quadro di Cristo della Sacra Sindone a cui era molto affezionata.

E ancora racconta delle sofferenze fisiche dell’Antonelli come il mal di schiena, la Koll si fece in quattro per farle avere un letto adeguato. Mentre in un altro incontro ricorda di averle regalato un calendario con le missioni e opere in Africa della sua associazione.

Avrebbe voluto fare di più, queste le parole di Claudia per Laura, il suo obiettivo a quel tempo era spronarla per farla uscire fuore dal guscio in cui si era rinchiusa ed infatti di li a poco concesse un’intervista. Chi meglio della Koll poteva comprendere l’animo dell’Antonelli? Oggi Claudia la ricorda nelle sue preghiere.

Puoi approdondire leggendo Morte di Laura Antonelli

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *