Laura Celentano

Zayn Malik / dei One Direction abbandona il tour per troppo stress

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Zayn Malik

Zayn Malik

Zayn Malik ha abbandonato il tour dei One Direction a causa dello stress.

Povero Zayn Malik, uno dei componenti dei One Direction, che a 22 anni già soffre di stress da lavoro! Sarà vero? I rumors smentiscono la notizia. La repentina “ritirata” di Malik sarebbe dovuta a tutt’altro motivo, lo scandalo sentimentale del ragazzo. Zayn, infatti, è stato pizzicato recentemente in compagnia di una sconosciuta bionda hollywoodiana – Lauren Rich – nonostante sia fidanzato (ufficialmente) con Perrie Edwards. Stress si, ma non da tournée! Non ce l’avrà fatta a reggere ai riflettori puntati su di lui per quest’accusa o, semplicemente, si sarà ritirato per la reazione avuta dalla Edwards?
Oltre a questa vicenda personale circola un’accusa ben peggiore nei confronti di tutta la band, il consumo di droghe illegali da parte di Malik e del suo collega Louis Tomlinson. L’insinuazione sulla dipendenza da stupefacenti, in realtà, non è nuova, ma circola da diversi mesi. Questa volta è stata mossa addirittura dalle autorità delle Filippine.

I suoi compagni lo difendono a spada tratta e smentiscono le insinuazioni.
Simon Jones ha comunicato – via Twitter – che Zayn è partito alla volta della Gran Bretagna per recuperare energie ed ha tutta la comprensione del gruppo, che gli vuole bene. Ritornerà ritemprato il 28 marzo per far tappa in sud Africa. Non per questo il gruppo si ferma, non saranno infatti rimandate le esibizioni in programma a Manila e Jakarta.
Che vogliamo concedere fiducia o meno a Malik, rimane il fatto che da gruppo sbarazzino e spensierato qual’era dopo la vittoria di X-Factor, gli One Direction, insieme al successo e ai guadagni, si son lasciati prendere da cattive “abitudini” proprio come capita spesso a chi, di fronte al successo improvviso, non rimane con i piedi a terra.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *