Gabriella Cavaliere

Pino Daniele /commozione e compostezza per ultimo addio

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Funerali Pino Daniele

Funerali Pino Daniele

Si sono celebrati ieri i doppi funerali di Pino Daniele, Napoli come Roma sono state avvolte da un intenso velo di tristezza e commozione.

A  Roma presso il  Santuario del Divino Amore ha celebrato il rito funebre Padre Renzo, l’amico francescano del defunto, oltre ai familiari e ai tanti fans ad omaggiare il cantante diversi artisti quali Nino D’Angelo, Renato Zero, Fiorella Mannoia, Jovanotti Mario Biondi, Gigi D’Alessio, il comico Giobbe Covatta, Lina Sastri, Enzo Gragnaniello,  Umberto Tozzi, Francesco Renga, i rapper Clementino e Rocco Hunt, Antonello Venditti, Lina Sastri, Rossana Casale, Cristina Chiabotto, Marco Mengoni, Irene Grandi  Giuliano Sangiorgi e Eros Ramazzotti. Oltre agli artisti, hanno partecipato ai funerali anche alcuni politici quali l’ex ministra Stefania Prestigiacomo, Antonio Bassolino e Bobo Craxi.

Al termine della celebrazione il feretro uscito dalla chiesa è stato per ultima volta salutato dalla folla con applausi, lacrime e cori sulle note di «Napule è» «Quando» e «Quanno chiove». La bara,  è stata posta sul carro funebre diretto a Napoli dove alle 19 si sono celebrati i secondi funerali  in piazza Plebiscito, sul luogo sono confluiti un decina di migliaia di fans che con grande compostezza hanno omaggiato per l’ultima volta il loro Pino. Il cardinale Crescenzio con queste parole ha omaggiato il cantante Partenopeo:

“Ringraziamo Dio perchè ci ha donato Pino che con la sua personalità, la sua arte, la sua poesia, la sua maestria ha dato un valore del tutto particolare a questa nostra città e alla nostra Italia diventandone messaggero per il mondo intero…. Il Signore lo ha donato a noi come un artista che con la sua magistrale arte musicale ha onorato Napoli senza protagonismi nè eccessi sapendone raccontare i volti, le contraddizioni, i mille colori della nostra gente”.

Alla fine del funerale il corpo di Pino è stato portato nell’obitorio comunale di Napoli, oggi verrà effettuata l’autopsia disposta dalla procura di Roma nell’ambito dell’inchiesta per omicidio colposo. A fine autopsia il corpo sarà deposto in Maremma così come richiesto dal defunto.

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *