Laura Celentano

ISOLA DEI FAMOSI 2015 / “debutto flop” colpa di un tifone

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Isola dei Famosi 2015

Isola dei Famosi 2015

Amaro debutto per l’Isola dei famosi 2015, la prima puntata è stata sospesa causa maltempo, una tempesta tropicale ne ha impedito le riprese. Dopo tanta attesa per l’inizio della nuova avventura di Alessia Marcuzzi, al timone dell’edizione 2015 dell’Isola dei Famosi – in onda quest’anno su Mediaset, Canale 5 – le aspettative del pubblico da casa sono andate deluse.

Il violento temporale, infatti, ha impedito lo sbarco dei 22 naufraghi sull’ Isola di Cayo Cochinos (Honduras) che se la sono vista davvero brutta al punto che uno dei concorrenti ( Catherine Spaak) ha prontamente dichiarato di voler abbandonare l’impresa e far rientro a casa! Il tutto è accaduto attorno alle 22 ora italiana, i fan col fiato sospeso davanti al televisore erano in parecchi (è stato registrato uno share del 20,66%) e così non sono tardati i commenti e le critiche sui social.

Alessia Marcuzzi spiega le ragioni della sospensione dell’Isola

La Marcuzzi, dal canto suo, ha spiegato l’accaduto sulla sua pagina Facebook. Purtroppo le condizioni metereologiche non consentivano la prosecuzione del programma in sicurezza e senza rischi per la troupe e per i concorrenti. In realtà la diretta di ieri sera, a detta della presentatrice, non è stata una trasmissione ma semplicemente un collegamento con l’intento di rassicurare i naufraghi ed accertarsi delle loro buone condizioni, infatti “non si poteva in nessun modo far arrivare i concorrenti sulla playa…Le nostre strutture erano state spazzate via dal vento e dal maltempo”. Infine, si è andati in onda anche per avvisare il pubblico dello slittamento della trasmissione, che è stata rimandata di una settimana.

Appuntamento, quindi, il prossimo 2 febbraio per seguire le avventure dei famosi naufraghi, augurandoci che le condizioni meteo siano più clementi!

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *