Laura Celentano

George Clooney: “io e Almal adotteremo presto un figlio”

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
George Clooney e Amal Alamuddin

George Clooney e Amal Alamuddin

George Clooney (53) freme per diventare papà e adotterà un figlio. Ad un mese dalle super-nozze ClooneyAlamuddin (Amal) (36) ritroviamo il divo di Hollywood e la fresca sposa al centro delle pagine di gossip. La bella coppia sta progettando di accogliere il primo figlio: la scelta sarebbe ricaduta su un orfano di un paese devastato dalla guerra.

L’attore e la splendida avvocato difensore dei diritti umani sperano di utilizzare l’adozione per far risaltare la situazione degli orfani di paesi come la Siria. Questo è quanto ha rivelato una fonte ad un magazine americano (il Woman’s Day) aggiungendo che Clooney intende seguire l’esempio dei suoi migliori amici (Matt Damon, Cindy Crawford, Brad Pitt e Angelina Jolie).

I maligni si staranno chiedendo come mai non pensano ad avere come primogenito un figlio “loro” visto che Amal è ancora giovane. Avrà altri obiettivi al momento (ad esempio la carriera) che le impediscono di rimanere incinta? Chissà… Si tratterà di un’altra delle “trovate” messe in piedi da George per rimanere al centro dell’attenzione, o davvero l’intento perseguito è benefico?

Già le nozze veneziane celebrate in pompa magna avevano suscitato una serie di dubbi e ne erano scaturite molteplici critiche (tra l’altro erano state “molto ravvicinate” a quelle dell’ex di George, Elisabetta Canalis). Ci auguriamo comunque che la coppia sia mossa davvero da uno spirito altruista e non da una stupida strumentalizzazione. Lasciamo, poi,  ad ognuno di voi l’interpretazione della vicenda, fermo restando che gli unici a sapere la verità saranno esclusivamente Clooney e consorte.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *