Enza Ansalone

IMU E TASI / 16 giugno 2015 ultimo giorno per pagare

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
scadenza imu e tasi

scadenza imu e tasi

Ormai ci siamo, domani 16 giugno 2015 scade il termine per pagare IMU e TASI le due imposte sulla casa più odiate dagli italiani. Si tratta solo di un acconto il resto sarà dovuto per il 16 dicembre 2015.

IMU E TASI 2015 domani 16 giugno scade il termine per pagare l’acconto delle due imposte tanto odiate dagli italiani. Domani andremo a pagare l’acconto del 50% delle due imposte, il saldo è dovuto per il 16 dicembre 2015. Se si volesse pagare in un’unica soluzione lo si può fare entro domani. Ricordiamo che IMU e TASI sono tasse dovute ai comuni per la proprietà di immobili, l’IMU è un’imposta patrimoniale mentre la TASI è un’imposta sui servizi indivisibili come la polizia municipale o la tutela dell’ambiente. La TASI e l’IMU insieme compongono la IUC (Imposta Unica Comunale).

IMU E TASI: COME PAGARE

Il pagamento potrà essere effettuato con modello F24 o con bollettino postale anche online. Le aliquote di IMU e TASI variano da comune a comune, anche le detrazioni fiscali sono diverse da comune a comune. Per avere maggiori info si può andare sul sito web del comune in cui si trova l’immobile, e verificare le giuste aliquote. Le imposte non sono dovute se l’importo da pagare totale (non i singoli acconti) non supera i 12 euro.

IMU E TASI: CHI PAGA E GLI ESENTI

Tutti i proprietari di immobili sono tenuti a pagare l’IMU salvo si sia esenti. Secondo la legge di stabilità del 2014 sono esenti le abitazioni principali salvo non si tratti di immobili di lusso (A1, A8, A9). L’inquilino deve compartecipare al pagamento in una misura che varia tra il 10 e il 20 % a secondo del comune, ciò vale per gli inquilini con contratto di più di 6 mesi.

Il pagamento in ritardo implica una maggiorazione del 30%, salvo non si ricorra al ravvidamento operoso che fa scendere tra il 2 e il 4% la maggiorazione da corrispondere.

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *