Enza Ansalone

È boom dei mutui al Sud

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

domanda mutuiSecondo quasi tutte le ultime rilevazioni, i timidi segnali di ripresa nel mercato del mutui non riguardavano nei fatti il Mezzogiorno d’Italia, che rimaneva al palo in termini di compravendite e nuovi mutui stipulati. Ora però, secondo il nuovo Bollettino Statistico pubblicato dalla Banca d’Italia, le cose sembrano cambiare.

Le performance migliori del terzo trimestre 2014 sono state infatti fatte registrare dal Sud e nelle Isole. In particolare, la macroarea dell’Italia meridionale ha totalizzato 765,7 milioni di euro per quanto riguarda le erogazioni di prestiti per l’acquisto di abitazioni a famiglie consumatrici, con un incremento del 23,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Bene anche Sicilia e Sardegna: la macroarea dell’Italia insulare ha infatti raggiunto i 360,5 milioni di euro, il 20% in più del terzo trimestre 2013.

In genere, l’aumento delle erogazioni di finanziamenti per l’ultimo periodo preso in analisi e relativo a tutta Italia è stato del 15,7%, per un controvalore di 780 milioni di euro. Confermati, quindi, i segnali positivi sul mercato del credito delle abitazioni, con il terzo trimestre di fila con segno positivo e variazioni stavolta a due cifre.

Potrebbe essere il momento giusto, quindi, per stipulare un nuovo mutuo: sul comparatore di SosTariffe.it si possono trovare le offerte più vantaggiose.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *