Roberto Rossi

Mercato Immobiliare Britannico: lieve ripresa

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

I segnali di ripresa avvertiti nei mercati immobiliari d’oltre Oceano sembrano esser comuni ai lievi sintomi di inversione di tendenza in Gran Bretagna. Secondo gli ultimi dati diffusi dalla Rics, la Royal Institution of Chartered Surveyors, infatti, il numero di persone che risultano essere interessate ad acquistare casa sono in crescita del 18 per cento su base annua e del 5 per cento su base mensile.

Ian Perry, portavoce della Rics, ha in merito affermato che “secondo i nostri riscontri i potenziali acquirenti di abitazioni sono in crescita. Sembra che con l’approssimarsi del Natale coloro che possono permettersi di comprare casa stiano decidendosi a fare il grande passo. In ogni caso l’attività resta debole in molte zone del Paese e il mercato attende di vedere concretizzarsi le intenzioni di acquisto annunciate”.

Dal lato dell’offerta, la Rics afferma come nel mese di ottobre il numero di persone intenzionate a vendere il proprio appartamento sia cresciuto del 12 per cento, con il picco da aprile 2011 ad oggi.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *