Finanziamenti

 Redazione

Mutuo chirografario. Cos’è?

Il mutuo chirografario si distingue dal classico mutuo per una sua caratteristica peculiare: non è necessario che sia accompagnato da una garanzia immobiliare. Le garanzie per questa categoria di mutuo risiedono, come nei prestiti, sulle attitudini di pagamento dei richiedenti. I mutui chirografari sono nati per l’acquisto di beni funzionali nelle aziende o, anche, finalizzati a […]

 Redazione

I costi del mutuo ipotecario

È normale sottoscrivere un mutuo ipotecario ad una finanziaria o a una banca quando si chiede del denaro in prestito per acquistare, per esempio, la prima casa. Un bene, questo, che per gli italiani riveste importanza fondamentale: secondo la mappa abitativa dell’Agenzia del Territorio e del Dipartimento delle Finanze, in media il 79,1% delle famiglie […]

 Redazione

Il Piano di Ammortamento

Il piano di ammortamento è un programma di estinzione di debito o di abbassamento o estinzione del capitale di credito. Al di là della definizione il piano di ammortamento è un concetto molto semplice e frequente applicazione nella vita reale. Supponiamo di chiedere un finanziamento di 1.000 euro con un interesse del 2% da pagare […]

 Redazione

TAN e TAEG

TAN e TAEG sono due parametri che si incontrano in ogni prestito che il cliente richiede e quindi anche e soprattutto nei mutui, giocano un ruolo fondamentale. E’ quindi necessario conoscere bene la differenza tra TAN (Tasso Annuo Nominale) e TAEG (Tasso Anno Effettivo Globale). In alcuni casi è possibile trovare anche la voce TEG […]

 Redazione

Cos’è IRS?

Quando la banca vuole garantire al cliente un tasso fisso deve tutelarsi in modo da evitare di rimetterci cifre da capogiro se i tassi si alzano. Ciò è possibile ricorrendo a speciali accordi (detti swap) con soggetti disposti ad accollarsi il rischio, nell’ambito di un intento speculativo. Dal tasso a cui si concludono tali accordi […]

 Redazione

Esempio effetto dell’Euribor sulla rata

Le oscillazioni dell’Euribor influenzano direttamente la rata del mutuo a tasso variabile. Tuttavia l’effetto verrà recepito solo dal momento dell’aggiornamento e graverà unicamente sul debito residuo. Per momento di aggiornamento si intendono le cosiddette epoche di revisione. Cioè i giorni in cui periodicamente il mutuo fotograferà la situazione dell’Euribor e vi si adeguerà, restando poi […]

 Redazione

Come cambia l’Euribor?

L’Euribor è un indicatore del costo del denaro assai sensibile alle attese sui mercati. Quasi sistematicamente anticipa i tempi registrando le variazioni anche settimane prima che la Banca Centrale Europea comunichi un ritocco del costo del denaro. Appena i mercati tendono al rialzo o al ribasso, immediatamente l’Euribor vi si adegua. Per esempio se si […]

 Redazione

Cos’è l’Euribor

L’Euribor è un indice. Rappresenta cioè la rilevazione di una situazione di mercato, così come il valore di un termometro è un indice della temperatura. Come indica il suo nome per esteso, “Euro Interbank Offered Rate“, l’Euribor è il tasso medio a cui avvengono le transazioni finanziarie in Euro tra le grandi banche europee. Si […]

 Redazione

Lo Spread…cos’è?

  Purtroppo negli ultimi anni, complice la crisi economica e l’innalzamento delle richieste di mutui, il termine spread è diventato  estremamente poplare,  ma pochi conoscono il vero significato. Il termine, di origine anglosassone, letteralmente significa margine, scarto,  in pratica rappresenta il ricarico che la banca applica sul costo del denaro. Il principio è classicamente commerciale. […]

 Redazione

Le tipologie di Mutuo

I contratti di mutuo possono essere differenti principalmente in funzione della durata, della finalità e dei tassi d’interesse. Per quanto concerne la durata la legislazione contempla l’esistenza di mutui di media o lunga durata, quindi esistono mutui da 5, 10, 15, 20 anni, e se necessario, purtroppo oggi sempre più utilizzati, da 25 o 30 anni. Il mutuo […]

 Redazione

Introduzione al Muto

Secondo quando definito dalla nostra legislazione nell’art 1813 del codice civile, il mutuo è un contratto mediante il quale una parte, detta mutuante, consegna all’altra, detta mutuataria, una somma di denaro o una quantità di beni fungibili, che l’altra si obbliga a restituire successivamente con altrettante cose della stessa specie e qualità. Si tratta di un contratto reale e può essere […]