Enza Ansalone

ESTATE 2015 / gli italiani tornano a viaggiare e scelgono l’Italia

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
estate 2015 gli italiani vanno in vacanza

estate 2015 gli italiani vanno in vacanza

Per l’estate 2015 il settore turistico registra i primi segnali positivi, la Confesercenti segnala un aumento significativo degli italiani che viaggiano, anche se è molto forte l’attenzione al budget da dedicare alle vacanze. Altri dati interessanti emersi dalla ricerca rivelano che gli italiani tornano a viaggiare in Italia, prediligendo la vacanza al mare con soluzione casa in affitto.

ESTATE 2015: BUDGET VACANZE SEMPRE PIU’ BASSO

Quest’anno circa il 68% degli italiani ha deciso di concedersi una vacanza per un totale di 32 milioni di persone di cui circa 2 milioni in più rispetto al 2014. A restare basso è il budget dedicato alle ferie estive. Per questa estate gli italiani hanno deciso di dedicare alle ferie 840 euro, molto meno rispetto ai 1022 del 201o. I vacanzieri più attenti al budget passano al 36% dal 34% dello scorso anno, ovvero quasi 1 milione in più, per il 29% la il budget resterà invariato.

Il dato è coerente con un altro fatto, ovvero circa il 45% di chi va in vacanza indica come fattore determinante i soldi a disposizione. Nel complesso la situazione risulta essere migliore rispetto al 2014, c’è meno preoccupazione per l’andamento dell’economia italiana, fattore indicato decisivo dal 13% dei vacanzieri contro il 16% dello scorso anno. Lo stesso vale per la paura di perdere il posto di lavoro, indicato dal 10% contro il 14% del 2014.

 

ESTATE 2015: E’ IL LAVORO L’ALTRO FATTORE DECISIVO

E’ il lavoro un altro dei fattori determinanti della scelta di non andare in vacanza, l’11% rinuncia perchè impegnato con il lavoro, si tratta della percentuale più alta registrata negli ultimi 5 anni. Resta in ogni caso il fattore economico a farla da padrone, il 51% ha dichiarato di restare a casa perchè non può permettersi le ferie, ben il 9% in più rispetto allo scorso anno. Il 12% segnala invece problemi familiari e il 13% sostiene, invece, che andrà in un altro periodo.

 

ESTATE 2015: VACANZE AL MARE IN ITALIA IN VETTA ALLA CLASSIFICA

L’estate 2015 vede il ritorno al centro della scena della vacanza al mare, destinazione scelta da un italiano su due. I motivi per cui si preferisce il mare sono il sole e l’abbronzatura solo al terzo posto si pone l’aria salutare. L’8% segnala come motivazione la voglia di fare il bagno. Si prediligono alcune mete a scapito di altre che registrano un leggero calo. La Puglia viene prediletta dal 17% degli italiani, seguita dalla Sicialia al 14%, Toscana 13%. Cresce il ricorso alla casa in affitto indicata dal 25% contro il 15% dello scorso anno. L’hotel resta la scelta prediletta.

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *