Enza Ansalone

Serale Amici 2015 / Roberto Saviano conferma la sua partecipazione

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Roberto Saviano ad Amici

Roberto Saviano ad Amici

Continuano le indiscrezioni sul serale di Amici 2015. Dopo aver conosciuto i coach, i componenti delle squadre e i giudici è il turno degli ospiti. Quest’anno il serale di Amici inizia sabato 11 aprile 2015 e tra gli ospiti se ne conta uno davvero speciale, si tratta dello scrittore Roberto Saviano.

Roberto Saviano ha annunciato la sua partecipazione ad amici attraverso il social facebook ecco alcune delle sue dichiarazioni:

“In molti si domandano perché io abbia accettato di essere ospite da Amici con un monologo. Come mai io abbia deciso di portare i miei temi in un contesto cui sembrano alieni. Cosa c’entri io con un talent show. Sono uno scrittore, come possono le mie storie inserirsi in un contesto in cui si parla di talento e di competizione?”

“La verità è che a me piacciono le contaminazioni e trovo sia un privilegio poter parlare a un pubblico di ragazzi in una trasmissione tanto seguita. A me piace parlare a tutti, soprattutto a chi in genere non incontra le mie storie. Nella contaminazione non vedo contraddizione, così come non c’è contraddizione nell’andare sulle reti Mediaset se ho la libertà di poter esprimere senza limitazioni il mio pensiero. Non c’è contraddizione e lo ha dimostrato la presenza ad Amici di Don Luigi Ciotti e di chiunque in questi anni abbia compreso quanto sia importante parlare a chi sta costruendo il proprio e il nostro futuro, a chi lo sta costruendo con il talento in un paese che sembra non lasciare speranza. Quanto snobismo nelle parole di chi si trincera dietro una presunta superiorità intellettuale, quanta presunzione nell’atteggiamento di chi critica senza mai entrare nel merito. Ormai ho imparato a schermarmi da fango e insulti e tutta la sofferenza che la mia condizione mi ha insegnato a gestire negli anni, mi dà anche la forza di poter dire: non siamo superficiali nelle valutazioni, ma siamo aperti a nuove strade, riprendiamoci la capacità di stupirci, di metterci in gioco”.

“L’incontro con Maria De Filippi e il suo invito  – conclude – li ho accolti come un’occasione, come un privilegio, quello di poter coinvolgere attraverso storie capaci di costruire empatia un pubblico di giovani e giovanissimi. Per me è una sfida importante che accetto con entusiasmo. Spero, anzi sono sicuro, che chi mi segue e mi conosce condividerà questo mio percorso”.

A questo punto ci si chiede di cosa possa parlare Saviano ai ragazzi di Amici 2015. Stando alle ultime indiscrezioni niente mafia, dopo l’attentato subito da Maria De Filippi e Maurizio Costanzo nel 1993 la signora di Canale cinque non vuol tornare sull’argomento. Siamo sicuro che non mancheranno i temi da trattare d’altronde Roberto Saviano è un curioso di natura, ne sa di libri, cinema e arte in generale.

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *