Laura Celentano

Guarda ciò che mangi: i film tristi fanno ingrassare!

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
I film tristi fanno ingrassare

I film tristi fanno ingrassare

I film tristi fanno ingrassare! A dirlo è il risultato di una ricerca americana, quella fatta da Brian Wansink e Aner Tal della Cornell University, che ha studiato i legami che esistono tra i programmi che guardiamo in tv ed il cibo che mangiamo.

E’ risaputo che uno stile di vita sedentario legato ad un numero elevato di ore trascorse inchiodati a guardare la tv ci porta a consumare più cibo, ma la recente scoperta è che se si guardano dei film tristid’azione e d’avventura – e si hanno a portata di mano degli snack, mangiamo senza nemmeno rendercene conto cibi spazzatura a dismisura. La spiegazione è che compensiamo la tristezza con la fame compulsiva.

Per giungere a queste conclusioni è stato osservato più volte il comportamento di un campione di studenti alle prese con la visione di differenti generi di film. In un’occasione, ad esempio alcuni studenti hanno visto un film triste e altri uno comico (Solaris  e Il mio grosso grasso matrimonio greco). Il risultato? Quelli che guardavano quello triste han consumato tre il 28% ed il 55% in più di cibo rispetto ai loro colleghi.

Il rimedio suggerito dagli studiosi? Tenere a portata di mano cibi sani, come le verdure (le carote ad esempio) o – se proprio non si riesce a fare a meno di qualcosa di sfizioso – preparare in anticipo una giusta porzione di snack invece di fare la scorta di sacchetti di patatine o pacchi di biscotti da tenere accanto mentre guardiamo un film.
Chi è a dieta è avvisato, se guarda un film triste la strada da seguire è questa!

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *