Laura Celentano

TRUFFA EASYJET / maxi multa per “Tariffe ingannevoli”

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Multa per EasyJet

Multa per EasyJet

L’Antistrust multa pesantemente Easyjet per tariffe ingannevoli. Brutta sorpresa per la compagnia britannica leader del low cost aereo che si è vista addebitare una multa da 170.000 euro dall’ Antitrust – Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Questa decisione è scaturita al termine di un’ indagine condotta dalla Guardia di Finanza che si sta protraendo da giungo 2014.

Le motivazioni risultano essere legate alla pubblicizzazione di condizioni poco chiare delle offerte riguardanti i pacchetti di volo. In particolare Easyjet avrebbe diffuso sul proprio sito internet delle promozioni non molto chiare che, alla fine, risultavano addirittura essere tutt’ altro che convenienti!

In particolare, ad esempio, la tariffe vantaggiosissime per un volo di sola andata interessavano esclusivamente viaggi di due passeggeri. Nel caso la prenotazione fosse stata effettuata da una singola persona, invece, la sorprendente scoperta era che il prezzo risultava essere più alto di quello pubblicizzato. Insomma le condizioni offerte ai consumatori – attirati da prezzi da urlo – erano davvero ingannevoli e, dietro prezzi stracciati si nascondevano, invece, normali tariffe di volo. L’Antitrust nel provvedimento ha posto, infatti, l’accento sul fatto che il consumatore non veniva reso edotto delle “effettive condizioni e limitazioni dell’ offerta”.

Dopo quanto accaduto meglio prestare maggiore attenzione, quindi, quando si consultano le offerte e le promozioni sui pacchetti di viaggio low cost a leggere bene tutte le condizioni per valutare la convenienza o meno del prezzo. D’ altra parte non ce lo saremmo aspettati, oggi, da EasyJet visto che si tratta di una delle compagnie più apprezzate del settore.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *