Enza Ansalone

Rapporto Abi, torna positivo il trend dei prestiti

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

prestiti e depositiÈ solo un +0,1%, ma visti i tempi anche una frazione di punto è un segnale positivo. Ritorna positivo il trend dei prestiti a dicembre 2014 secondo il Rapporto mensile Abi: nell’ultimo mese dell’anno scorso, quello sui prestiti bancari per famiglie e imprese è stato il miglior risultato da aprile 2012, con uno 0,1% in positivo che segna un’inversione di tendenza rispetto al -0,4% del mese precedente e soprattutto al -4,5% di novembre 2013, picco negativo.

Anche per i mutui ci sono buone notizie. Il già registrato aumento delle erogazioni si consolida, e parallelamente sono in discesa i tassi medi applicati dalle banche. L’incremento per l’acquisto degli immobili nei primi undici mesi del 2014 è stato infatti del 31,2%, con un tasso medio sulle nuove operazioni di acquisto del 2,76%, valore più basso da ottobre 2010.

Secondo il vicedirettore generale dell’Abi Gianfranco Torriero, «progressivamente da novembre 2013 quando si e’ toccato il picco negativo la dinamica degli impieghi ha mostrato un miglioramento, avvalorata dal trend dei flussi piu’ che dagli stock; anche se per arrivare ad una stabilità strutturalmente positiva ci vorrà ancora qualche mese». Intanto, le migliori opportunità per i finanziamenti si possono trovare sul comparatore di SosTariffe.it.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *