Enza Ansalone

George Clooney / dichiarazione d’amore ai Golden Globe 2015

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
George Clooney e Almal

George Clooney e Almal

George Clooney marito ideale e uomo dal grande impegno sociale. Non può essere diversamente dopo aver ascoltato la dedica che il neo sposo ha riservato nel corso dei Golden Globe 2015 per la sua giovane sposa Almal. E il pensiero rivolto alle vittime dell’attentato di Parigi.

GEORGE CLOONEY DICHIARAZIONE D’AMORE PER ALMAL

In occasione della manifestazione internazionale che ha premiato George per la carriera, Clooney ha fatto una vera e propria dichiarazione d’amore a sua moglie Almal Alamuddin dicendole “Sono fiero di essere tuo marito” lasciando così intravedere un lato romantico che dopo 53 anni di singletudine (tra alti e bassi) in pochi si sarebbero aspettati. Almal fasciata con il suo abito di sera nero Dior Haute Couture, impreziosito da un lungo drappo sulla spalla sinistr,a ha brillato nel corso dei Golden Globe 2015 a cui ha avuto l’onore di partecipare per la prima volta al fianco di suo marito.

I maligni hanno subito gridato al copione scritto. C’è da dire che però se pure si trattasse di un copione scritto quale donna non vorrebbe sentire una dichiarazione di questo genere? Leggete per credere:

Il mio 2014 è stato davvero stupendo nonostante le critiche ricevute dal mio ultimo film, “Monuments Men”. E lo è stato anche perché ho sempre scelto di cogliere l’attimo e le occasioni quando mi si presentavano davanti. Ma a cinquantatre anni ho scoperto la bellezza di avere al proprio fianco qualcuno da amare e che ti ami allo stesso modo, che abbracci completamente la tua vita, anche se, appunto, hai cinquantatre anni. Amal, non potrei essere più fiero di essere tuo marito”.

GEORGE CLOONEY DICE “JE SUIS CHARLIE”

George non poteva non riservare il suo pensiero alle alle vittime dei terribili attacchi terroristici di Parigi, prima mostrando la scritta ‘Je Suis Charlie’ sul red carpet e poi affermando come l’Occidente continuerà a lottare senza paura contro il terrorismo.

“Oggi è un giorno straordinario – ha dichiarato l’attore – Milioni di persone stanno marciando su Parigi e in tutto il mondo in nome della libertà. C’erano cristiani, ebrei e musulmani in rappresentanza dei loro paesi nel mondo. La loro non è stata solamente una manifestazione di protesta. Piuttosto hanno voluto affermare che noi non abbiamo paura. E allora dico, ‘Je Suis Charlie’. Grazie”

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *