Laura Celentano

Lutto per il cinema. E’ morto Manuel De Sica, fratello di Christian.

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Lutto De Sica

Lutto De Sica

Cinema in lutto per la morte di Manuel De Sica. Classe 1949, figlio di Vittorio De Sica e Maria Mercader, fratello di Christian. Il decesso è avvenuto a Roma ed stato causato da un infarto.

Il grande compositore di colonne sonore per il cinema esordì proprio con il padre, nel 1968, componendo le musiche di “Amanti” e sempre con il padre ottenne la nomination all’ Oscar con il film “Il Giardino dei Finzi Contini”. Numerose le composizioni musicali curate per il cinema italiano oltre che per la televisione. Tra i più noti “Lo chiameremo Andrea”, “Una breve vacanza”, “Il viaggio”, “L’eroe”, “Io e Dio”, “Al lupo al lupo”, “Un’estate al mare”, “L’amore è imperfetto” e tanti altri ancora, per un patrimonio di più di 70 composizioni. Diverse anche le composizioni da concerto pubblicate e la collaborazione per l’ Orchestra sinfonica di Montecarlo. Importante il riconoscimento ottenuto con il film “Ladri di saponette”di Maurizio Nichetti che gli fece conquistare il Globo d’oro.  Inoltre la sua carriera fu premiata anche con il Nastro d’argento  (per a “Lupo a Lupo” di Carlo Verdone) e il David di Donatello (con “Celluloide” di Carlo Lizzani).

Molto legato al padre scrisse, nel 2013, anche un libro per lui intitolandolo “Di figlio in padre”.

Dolore è stato espresso per l’accaduto dal fratello Christian anche su Facebook che, sulla sua pagina personale, ha postato il seguente messaggio: “Mio fratello Manuel non c’è più. Lo voglio ricordare così. Riposa in pace”.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *