Laura Celentano

Jennifer Aniston / primo ruolo drammatico in “Cake”

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
J. Aniston

J. Aniston

E’ in arrivo una pellicola che vede protagonista Jennifer Aniston, intitolata “Cake“. Nel film, per la prima volta, la Aniston interpreta un personaggio drammatico, quello di Claire.

La bella attrice fidanzata con Justin Theroux ci aveva abituati finora a considerarla la ragazza della porta accanto, avendo vestito sempre i panni di protagoniste acqua e sapone, belle e spensierate, a partire da Friends. Ha deciso di uscire da questa figura. E’ la prima volta che occupa un ruolo – da protagonista, appunto – in una commedia dark.

Il film si apre con Claire, donna depressa che per curare il dolore cronico (causatogli da un incidente) che l’attanaglia è costretta a prendere una buona quantità di pillole al giorno e a far parte di un gruppo di sostegno. Quando una delle sue colleghe (l’attrice Anna Kendrick) si suicida, Claire comincia ad essere perseguitata dalla sua figura. E’ così che inizia ad indagare sulla sua morte e a raccogliere informazioni anche dal marito vedovo (interpretato da Sam Worthington)

L’interpretazione della Aniston è magistrale, al punto che si vocifera una probabile nomination all’ Oscar 2015 come migliore attrice. Numerosi critici americani, infatti, hanno apprezzato la sua performance che è completa dall’inizio della pellicola fino al termine. Al di là dei cambiamenti anche fisici – grazie all’aiuto del trucco! – il suo personaggio risulta essere pungentemente drammatico e, a tratti, divertente. Già a settembre le è stato assegnato un primo riconoscimento al Festival Internazionale del Film di Toronto. Il direttore del film, Daniel Barnz, l’ha definita perfetta per il ruolo, spiegando che la Aniston è un vero e proprio talento.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *