Laura Celentano

Il ragazzo invisibile / Gabriele Salvatores torna al cinema

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Il ragazzo invisibile

Il ragazzo invisibile

Il premio Oscar Gabriele Salvatores si appresta a ritornare nelle sale il 18 dicembre con l’ultimo lavoro, la pellicola “Il ragazzo invisibile”, prodotta da Nicola Giuliano. Film d’esordio per il protagonista, il giovane Ludovico Girardello, che veste i panni dell’adolescente Michele, dotato di un super-potere che tanto piacerebbe a parecchi coetanei, l’invisibilità. Esordio anche per Salvatores che tratta per la prima volta il genere avventura/fantasy per ragazzi.

Il supereroe s’innamora di Stella, compagna di classe che proprio non lo considera, fin al giorno in cui, specchiandosi, fa una scoperta sensazionale, quella dell’invisibilità. Inizia così un’incredibile avventura.

Gli altri attori che compongono il cast sono Valeria Golino, Noa Zatta, Fabrizio Bentivoglio, Christo Jivkov, Ksenia Rappoport, Laura Sampedro e Aleksey Guskov.

Colona sonora d’eccezione per la pellicola. Il regista, infatti, ha selezionato le musiche in seguito all’esito del concorso “Una canzone per il ragazzo invisibile” riservando a giovani musicisti esordienti l’opportunità di emergere. Dei 414 brani pervenuti la scelta della giuria (presidente Salvatores, giurati Linus, Marco Alboni, Federico de’ Robertis, Guido Lazzarini) è ricaduta su tre brani. Hanno avuto l’onore di essere selezionati Wrong Skin (di Marialuna Cipolla, 21 anni), Halloween Party (di Luca Benedetto, 23 anni) e In a Little Starving Place (del gruppo I Carillon). La colonna sonora originale è stata incisa da Federico de’ Robertis ed Ezio Bosso. Lo stesso de’ Robertis si è occupato anche della direzione del lavoro di incisione dei brani dei musicisti scelti. L’edizione è dell’ Indigo Film Edizioni Musicali, la distribuzione della Warner Music Italia.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *