Gabriella Cavaliere

Warren Clarke / morto il protagonista di Arancia Meccanica

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Warren Clarke

Warren Clarke

Warren Clarke, morto l’attore inglese reso celebre dal film cult per antonomasia di Stanley Kubric “L’arancia meccanica” del 1971 dove ricopriva la parte di uno dei drughi.

Nato nel 1947 Warren Clarke si è spento serenamente nel sonno dopo un breve periodo di malattia all’età di 67 anni. Nel corso della sua vita artistica ha avuto esperienze altamente diversificate tra loro,  inizia come attore di soap poper nel 1966 nella serie Coronation Street, poi la sua grande interpretazione cinematografica nel ruolo di Dim nell’arancia meccanica, seguì la sua partecipazione al film d’azione Volpe di fuoco di Clint Eastwood dove interpretava il ruolo minoritario di un agente del controspionaggi sovietico.

In seguito l’attore da prova della sua grande flessibilità artistica cambiando completamente genere si dà al comico dimostrando grandi capacità e potenzialità nella serie tv “Blackadder” dove ricopre la parte di Oliver Cromwell e poi nel film “The jewel in the crown” dove recitava il ruolo di Sophie Dixon un simpatico omosessuale.

Nel 1984 ha fornito una nuova prova di questa sua capacità interpretando il colonello Von Horst in Top Secret! di Jim Abrahms e David e Jerry Zucker.

Tra le sue ultime interpretazioni in film di successo il capitano Lee nel film “Robinson Crusoe, la storia vera” e quello di Bamber nella commedia drammatica “Moving story”.

Nonostante le diverse partecipazioni televisive e cinematografiche Warren Clarke rimarrà noto nella storia per l’interpretazione di Dim il timido e controverso drugo dell’Arancia meccanica un film ormai d’altri tempi ma per certi versi terribilmente attuale.

 

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *