Gabriella Cavaliere

Norovirus / il virus che causa la gastroenterite

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
norovirus

norovirus

La gastroenterite è determinata nella maggior parte dei casi dal norovirus, un virus di origine non batterica che compromette le funzionalità dell’apparato gastro intestinale. Sebbene tale virus è stato isolato e identificato già nel 1972 fino ad oggi non molto chiaro risulta essere il suo modo di funzionare e sopratutto di riprodursi.

Importanti scoperte sono state effettuate in tale campo da un gruppo di studiosi del dipartimento di genetica molecolare e di microbiologia dell’Università della Florida. Nello specifico gli studiosi sono riusciti a capire come agisce il norovirus e in che modo riesce a prendere forza replicandosi facilmente.

A differenza da quanto sostenuto fino a poco tempo fà sembrerebbe che questo virus tende ad alterare la difesa immunitaria dell’intestino attaccando direttamente le cellule B che rivestono l’ileo una parte della parete intestinale. A spianare la strada al norovirus sono dei batteri della flora intestinale, denominati  batteri commensali,che facilitano il depositarsi del virus sulla loro superficie.

Lo studio, pubblicato su Science, risulta essere di fondamentale importanza per l’implementazione di ulteriori ricerche volte alla formulazione di trattamenti farmaceutici a tale patologia che attraverso una sintomatologia acuta che vede vomito, diarrea e crampi allo stomaco può essere altamente debilitare e rischiosa per bambini,anziani e persone immunodepresse. Un altra caratteristica di questo virus e che si diffonde con estrema facilità in quanto risulta essere estremamente contagioso inoltre in alcune sue forme risulta essere particolarmente virulento. Le ricerche statistiche del Centers for Disease Control and Prevention (CDC) statunitense indicano come nel corso di un anno vi sono ben 20 milioni casi di contagio solo negli State con circa gli 70 mila i ricoveri e quasi 800 i decessi.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *