Laura Celentano

Montage of heck / biopic autorizzato su Kurt Cobain

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Kurt Cobain

Kurt Cobain

Debutta l’anno prossimo “Montage of heck”, primo documentario autorizzato sulla leggendaria icona dei Nirvana, Kurt Cobain. Il film è stato scritto e diretto dal regista nominato al premio Oscar Brett Morgen; produttore esecutivo d’eccezione è la figlia dello stesso Cobain, Frances Bean. HBO sarà l’emittente televisiva americana a mandarlo in onda. Il film pare che prenda il nome da un collage musicale di Cobain creato nel 1988 con un registratore a 4 tracce.

Secondo un comunicato stampa il documentario presenta decine di canzoni dei Nirvana e spettacoli vari, oltre a filmati mai visti prima d’ora, registrazioni, opere d’arte, fotografie, riviste, demo e molto altro tratto sia dagli archivi personali che da quelli di famiglia.

Morgen ha dichiarato che il progetto – avviato 8 anni fa – ha portato, infatti, alla luce oltre 200 ore di musica inedita e di audio, per non parlare della vasta gamma di ore ed ore di filmati mai visti prima, oltre che più di 4 mila pagine di scritti. Tutto ciò ha reso possibile dipingere il ritratto intimo dell’artista che raramente si è rivelato ai media. Grande lo stupore del regista che mai avrebbe immaginato di avere a disposizione tanta mole di materiale da dissotterrare!

Non è stata prevista ancora una data ufficiale di presentazione al pubblico, per ora è sicuro che il film sarà targato HBO Documetary Films e Universal Pictures.

Morgen non è nuovo a esperienze lavorative simili, focalizzate sul mondo del rock. Ha infatti diretto nel 2012, il film per l’anniversario dei 50 anni dei Rolling Stones (Crossfire Hurricane) dedicato, appunto, alla carriera del gruppo.

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *