Laura Celentano

Jamie Dornan / non “si mette a nudo” in 50 Sfumature di grigio

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
jamie dornan

jamie dornan

Jamie Dornan  svela che nell’adattamento cinematografico del best seller 50 Sfumature di grigio (trilogia erotica di E. L. James) non comparirà in nessuna scena completamente nudo.

Chissà se le lettrici del romanzo si aspettavano di più e rimarrano deluse!

L’attore irlandese, 32 anni, chiamato a sostituire Charlie Hunnam ritiratosi qualche giorno prima dell’inizio delle riprese, ha dichiarato che: “ci sono degli accordi in essere in base ai quali gli spettatori non dovrebbero vedere le mie parti intime. Ci rivolgiamo al più vasto pubblico possibile senza fare qualcosa di gratuito e di brutto”.

Dornan ha poi continuato: “Chi pensa che gli attori si eccitino nel fare scene di sesso, si sbagliano. Ci sono decine di uomini pelosi in piedi intorno, cavi e apparecchi di illuminazione in movimento. Non è affatto sexy a meno che non siate persone cui piace essere guardati, e io non lo sono”.

Riguardo alcune parti del libro, che vengono riprodotte anche nel film e riguardano delle pratiche sadomaso, l’attore ci ha tenuto a puntualizzare la sua ideologia “femminista”. Egli, spiegando che non si tratta di violenza, ma di libera scelta tra adulti,  ha così affermato: «Penso che sia molto difficile sostenerlo quando è tutto consensuale. Metà del libro parla di contratti, permessi e consensi, non c’è stupro né ci sono situazioni sessuali forzate»

Dornan lo ricordiamo anche per essere stato il volto della campagna pubblicitaria di intimo di Calvin Klein. Per vederlo recitare in questo film si dovrà attendere l’uscita al che avverrà il prossimo 15 febbraio.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *