Gabriella Cavaliere

Cellulite / 6 azioni pratiche per prevenirla e combatterla

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Cellulite

Cellulite

La cellulite sembra essere un incubo comune a tutte le donne, indipendentemente dall’età. Tuttavia oggi sulla tanto temuta buccia d’arancia si può intervenire in diversi modi.

Inanzi tutto bisogna fare un pò di chiarezza. La cellulite è una condizione che colpisce circa l’80-95% delle donne in età fertile, e si manifesta sopratutto attraverso un inestetismo estetico a carico delle gambe, cosce glutei e fianchi. La cellulite non è solo una questione estetica in quanto è causata da un problema a livello del tessuto connettivo: in sostanza si tratta di un aumento di volume delle cellule adipose.

La cellulite è provocata da un insieme di cause e fattori, ma su due di questi, la cattiva circolazione e la ritenzione idrica.

Si può intervenire con molta facilità ottenendo anche buoni risultati attraverso questa 6 azioni pratiche per prevenirla e combatterla:

  • un alimentazione controllata  che deve essere sana e equilibrata ricca di frutta e verdura, iposodica e con pochi grassi;
  • il bere molta acqua durante il giorno, per aiutare l’eliminazione dei liquidi;
  • un attività fisica costante e regolare volta a migliorare la circolazione, ridurre l’accumulo di grassi e ad accelerare il metabolismo;
  • addozione di uno stile che preveda il non  fumare e bere alcolici tali fattori di fatti aumentano la ritenzione idrica e peggiorano la circolazione.
  • Per intervenire in maniera più sostenuta sulla cellulite è fondamentale non affidarsi a pseudo rimedi o a trovate commerciali, ma rivolgersi ad un medico specializzato il quale sarà in grado di diagnosticare il tipo e livello di cellulite che si presenta indicandovi il trattamento migliore.
  • Oggi giorno si ricorre sempre meno ad interventi chirurgici estetici come la lipolisi e la liposuzione per la cellulite anche perchè dolorosi e invasivi ma vengono privilegiate altre metodiche, tra cui la mesoterapia ossia l’infiltrazione di alcune sostanze curative direttamente nelle zone interessate.

Una delle organizzatrici dell’Aesthetic medicine pratical international congress Maria Albini ha dichiarato:

Il problema può essere affrontato con buoni risultati: più è precoce lo stadio della cellulite, che ha quattro livelli di gravità, più è facile contrastarlo”.

Puoi seguirci sulla nostra pagina facebook Dieta facile, troverai consiglio se benessere, dieta e sana alimentazione.

 

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *