Laura Celentano

Salini / Impregilo, firmato l’accordo con Metroselskabet

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Salini  Impregilo accordo con Metroselkabet I S

Salini Impregilo accordo con Metroselskabet I S

Il gruppo Salini – Impregilo ha firmato un accordo aggiuntivo con la Metroselskabet I/S, tramite la società Copenhagen Metro Team (interamente controllata da Salini Impregilo) per il completamento della linea metropolitana di Copenaghen.

Con tale accordo l’entità complessiva della commessa nella capitale Danese – che vanta il più evoluto sistema di mobilità pubblica in Europa – raggiunge il valore di circa 1.850 milioni di euro mentre il valore dei lavori di completamento è di 240 milioni di euro.

Salini aveva già realizzato il progetto Cityringen: una linea completamente automatizzata, funzionante 24 ore su 24, con 17 stazioni situate a 30 metri di profondità dal piano stradale. Tale progetto ha rappresentato una sfida tecnica per la sua complessità: una tecnologia all’avanguardia (TBM) da applicare allo scavo del tunnel; la tecnologia tradizionale prevista, invece, solo per il collegamento alla centrale di manutenzione.

Salini – Impregilo, gruppo  industriale di dimensioni internazionali specializzato nella realizzazione di grandi opere complesse, opera in più di 50 Paesi con più di 31.000 dipendenti. La mission della società è da sempre improntata al rispetto di principi etici e di sviluppo sostenibile. La sua attività fa leva sull’innovazione tecnologica ed organizzativa e sul patrimonio professionale di cui dispone per perseguire obiettivi di miglioramento economico e sociale dei Paesi in cui l’azienda opera.

Oltre alla metropolitana Danese, sono  previsti altri lavori dello stesso genere in Arabia Saudita, Australia, Cile, Grecia, tanto per citare qualche progetto a livello internazionale. In Italia  Salini si sta occupando della realizzazione della metropolitana di Roma e di quella di Milano.

Da oltre 100 anni si confronta con competitor internazionali nella costruzione di dighe, impianti idroelettrici, metropolitane, stazioni ferroviarie, aeroporti, edilizia civile ed industriale.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *