Brigida

Miele e avena: i nuovi cibi afrodisiaci

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

miele-300x198Si dice che alcuni cibi possano essere afrodisiaci ed aiutare la vita sessuale di coppia… vero o falso? Più che altro, aiutano l’uomo! Durante l’87esimo congresso della SIU (Società Italiana Urologia), è stato stilato un elenco dei cibi afrodisiaci che potremmo definire più che altro, una sorta di “menu del sesso assicurato”.

Il segretario generale della Siu, Vincenzo Mirone, spiega che un’alimentazione sana, equilibrata, basata su una dieta tipica mediterranea, è alla base di una buona attività sessuale.

Fra i cibi che aiutano l’amore, oltre a quelli già conosciuti come il peperoncino (che potenzia l’attività sessuale dell’uomo perché migliora la circolazione sanguigna dei genitali maschili) o le ostriche e i frutti di mare (perché abbondano di zinco, essenziale per il liquido spermatico); ve ne sono altri, fino ad oggi sconosciuti: il miele e l’avena, che aumentano la libido perché riattivano la produzione di testosterone, e il cioccolato (utile per la donna), poiché riduce lo stress e aiuta alla produzione di serotonina.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *