Brigida

Google Street View arriva nel deserto con un cammello

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Google Street View nel deserto

Google Street View nel deserto

Google Street View arriva nel deserto: Il colosso del web non ha mai rinunciato ad acquisire immagini per il mondo nonostante si trattasse di raggiungere  le zone più impervie del pianeta; e con l’aiuto di un cammello continua la sua missione anche nei luoghi più sperduti.

Google ha così pubblicato delle immagini (panoramiche a 360 gradi) catturate in una zona del deserto di Liwa, negli Emirati Uniti.

Per scattare le fotografie è stato utilizzato lo Street view Trekker, uno zainetto contenente l’attrezzatura che i tecnici di Google View, indossano per scattare foto nelle zone più scomode e difficili da raggiungere, come per esempio nel Grand Canyon in Arizona.

Lo Street View Treekker è stato posizionato sul dorso di un cammello. Grazie a un cammello, e al servizio di Google è adesso possibile fare un “giro turistico” virtuale, fra le dune e oasi di questo incantevole luogo, in cui il tempo sembra essersi fermato secoli fa…

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *