StefaniaGu

Come funziona il Bonus Bebè 2014

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Come già evidenziato in un precedente articolo, il Fondo Nuovi Nati è stato rinnovato anche per il 2014, per venire incontro ai nuclei familiari con particolari esigenze economiche ed in cui vi sia la presenza di nuovi nati o figli adottati.

Anche quest’anno, infatti, il Bonus Bebè mira a favorire ad esse l’accesso al credito attraverso il rilascio di garanzie alle banche.

Grazie al Bonus Bebè possono richiedere un prestito fino a 5 mila euro e per una durata pari a 60 mesi, tutte le famiglie con nuovi nati o bambini adottati nel 2012, 2013 e 2014.

L’accordo sottoscritto tra Abi e Governo prevede che gli istituti di credito concedano tali prestiti con tassi ridotti, ovvero con un Taeg che sia inferiore ad almeno il 50% del Tegm (Tasso effettivo globale medio).

Ogni famiglia, inoltre, potrà richiedere un solo finanziamento per ogni nascituro o bambino adottato ed inoltrare la relativa richiesta entro il 30 giugno 2014, attraverso la compilazione di un apposito modulo reperibile presso le banche che hanno aderito a tale iniziativa.

Sul sito ufficiale dell’Abi, alla voce “Istituti di credito aderenti”, è possibile conoscere tutte le banche a cui rivolgersi.

bonus bebe 2014

 

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *