Redazione

Nuovo manuale del garante della privacy sulla vita condominiale

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

In questi giorni, il Garante della Privacy ha messo online a disposizione dei consumatori un manuale di “sopravvivenza” in condominio. La guida, intitolata “Il condominio e la privacy“, ha l’obiettivo di facilitare il dialogo tra gli abitanti di un condominio, prendendo in esame le difficoltà che più frequentemente sorgono durante la vita condominiale.

Il manuale cerca di dare risposte brevi e semplici alle principali domande riguardanti la privacy, fondamentalmente, in materia di assemblee, rapporto con gli amministratori, accesso ai documenti del condominio, le bacheche e comunicazioni, la videosorveglianza, e così via.

Secondo il presidente dell’Autorità garante della privacy Antonello Soro «è davvero importante garantire un giusto livello di riservatezza nei rapporti condominiali e tra vicini di casa nella vita di ogni giorno. Bisogna fare in modo, però, che la tutela della privacy non sia usata come pretesto per limitare la trasparenza nella gestione condominiale, omettendo dati che tutti i condomini devono poter conoscere».

12 o 13 ottobre Privacy e condominio_casa e mutuiLa guida è organizzata in 8 capitoli: l’amministratore; l’assemblea; la bacheca condominiale; la gestione trasparente del condominio; la videosorveglianza; il condominio digitale; il diritto di accesso ai propri dati e altri diritti; ulteriori chiarimenti.

Ogni capitolo offre risposte semplici alle problematiche più frequenti; ad esempio dove è consentita l’installazione di telecamere di videosorveglianza. Oppure chi ha accesso al conto corrente condominiale, ovvero i conti online e altre novità digitali introdotte nell’ultima riforma del condominio, in vigore a partire da giugno scorso.

Infine, il manuale chiude con un breve glossario dei termini più impiegati in ambito condominiale e una sezione con i riferimenti ai più rilevanti provvedimenti in materia.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *