Roberto Rossi

Imu immobili invenduti: Berlusconi punta all’eliminazione?

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Silvio Berlusconi ha l’Imu come obiettivo preferenziale della propria campagna elettorale. Dopo aver promesso – suscitando molte perplessità – di voler non solamente eliminare l’imposta municipale unica sulle prime case, ma addirittura restituire l’Imu già incassata per l’esercizio scorso, ora l’ex premier alza il tiro coinvolgendo gli immobili invenduti.

Il cavaliere, infatti, ha annunciato a un recente meeting dell’Ance di essere disponibile a togliere la tassa anche sugli immobili non collocati sul mercato. Una proposta che farà certamente piacere agli operatori del settore delle costruzioni edili, ma che non mancherà di suscitare nuove polemiche circa la potenziale copertura relativa a questa nuova mancata entrata per le casse statali.

Insomma, Silvio Berlusconi sembra aver capito che per cercare di recuperare punteggio entro la fine della prossima tornata elettorale, dovrà battere il martello sull’incudine chiamata Imu: ma sarà sufficiente?

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *